venerdì 17 gennaio 2020

Buon bicentenario, Anne !!!!!


Finalmente annunciamo la novita' editoriale dedicata ad Anne nel giorno bicentenario della nascita: la sua prima biografia tradotta in lingua italiana, scritta da Will T.Hale e curata dalla prof.ssa Maddalena De Leo, pubblicata dalla Casa Editrice Ripostes!
Il libro potra' essere prenotato scrivendo a info@edizioniripostes.it e/o essere richiesto direttamente nelle librerie di tutt' Italia o online a partire dall' ultima settimana di gennaio!




venerdì 10 gennaio 2020

giovedì 28 novembre 2019

Premio Nazionale
DE LEO-BRONTË 2020
9^  edizione


  La Professoressa Maddalena De Leo, referente italiana della Brontë Society, importante studiosa, traduttrice e autrice di romanzi riguardanti le famose scrittrici inglesi Charlotte, Emily ed Anne Brontë, nonché consulente editoriale per l’Italia del periodico inglese Brontë Studies, indice per la nona volta un concorso letterario  riguardante la famiglia Brontë.

REGOLAMENTO
Il concorso quest'anno è interamente dedicato ad Anne Brontë nel bicentenario della sua nascita.
Si articola in due sezioni
SEZIONE 1: POESIA in lingua italiana o inglese ispirata alla vita, al luogo natale o all’opera di
 Anne Brontë. (E’ requisito necessario, pena l’esclusione, il riferimento esplicito nel corso della
lirica ad un episodio biografico o a un personaggio presente nei romanzi dell'autrice).
SEZIONE 2: NARRATIVA: racconto ispirato alla vita, alla vita, al luogo natale e/o all’opera di
Anne Brontë,

Modalità di partecipazione:
Ogni autore può partecipare liberamente al Premio inviando la propria opera al seguente indirizzo e-mail:
 deleom@tiscali.it 
Le opere vanno inviate in allegato in formato WORD .doc
 
Alla e-mail va allegata anche una scheda contenente i seguenti dati:
 
- Generalità dell’autore (Nome, cognome, data di nascita, indirizzo, CAP, recapito telefonico, email)
 
- Titolo dell’opera
 
- La seguente dichiarazione:
 
Io sottoscritto NOME E COGNOME dichiaro di essere l’autore del testo e di detenerne tutti i diritti a titolo esclusivo. Si autorizza al trattamento dei dati personali secondo le normative vigenti.

La partecipazione al concorso è gratuita. 

          Termine di consegna delle opere
:
Le opere partecipanti devono essere inviate secondo le modalità sopra previste entro e non oltre la mezzanotte del giorno 30 aprile 2020.
          Presiederà la giuria di valutazione la prof.ssa Maddalena De Leo coadiuvata da altre due studiose brontëane italiane, la prof.ssa Caterina Lerro e la prof.ssa Elisa Fierro.
          Saranno selezionate le opere migliori fra tutte quelle pervenute.
 
Al 1° classificato sarà assegnato:
  un DVD della BBC in lingua inglese riguardante un romanzo di Anne Brontë 
 Al 2° classificato sarà assegnato: un CD Brontë in italiano o in inglese o un romanzo Brontë.
Al 3° classificato andrà un piccolo oggetto o un segnalibro riferito alla famiglia Brontë
I diritti d'autore rimarranno di proprietà esclusiva dell'autore.
Agli autori classificati dal 1° al 3° posto verrà rilasciato un diploma di merito con i giudizi espressi dalla prof.ssa De Leo sull’ opera.
 
La prof.ssa De Leo si riserva la facoltà di assegnare menzioni speciali ad opere particolarmente meritevoli. Ne sarà data notizia anche sulla pagina fb ‘La sezione italiana della Brontë Society’ e sui siti Internet BrontëBlog e brontesocietyitalia.blogspot.com
Come nelle precedenti edizioni, nel mese di maggio 2020 sarà realizzata un’antologia contenente le migliori opere pervenute.
I vincitori della precedente edizione del Premio potranno partecipare ed eventualmente essere presenti nell’antologia senza però poter essere inclusi fra i primi tre premiati.
Non ci sarà una cerimonia di premiazione pubblica.
 
I vincitori saranno avvisati via email e i premi saranno inviati via posta.
 
La partecipazione al concorso implica l'accettazione del presente regolamento.

Novembre 2019

lunedì 25 novembre 2019

Il libretto scritto da Charlotte tornerà a Haworth!




Non servono altre parole per esprimere la gioia di tutti i brontëani del mondo! La Brontë Society si è aggiudicata all'asta il libretto scritto in gioventu' da Charlotte!!


sabato 22 giugno 2019

La BS italiana alla RSI (Radiotelevisione Svizzera)


Potete ascoltare qui una lunga e interessante trasmissione riguardante Emily e  'Cime Tempestose',  andata in onda oggi 22 giugno alle ore 14.35 su RSI (Radiotelevisione Svizzera):

https://www.rsi.ch/…/Cime-Tempestose-di-Emily-Bront%C3%AB-1…


giovedì 16 maggio 2019

Antologia Brontëana 2019

 Ecco l'antologia Brontëana VIII con i racconti vincitori del Premio Letterario De Leo-Brontë 2019 dedicato al reverendo Patrick, padre delle famose sorelle Charlotte, Emily ed Anne:


1° CLASSIFICATO: Foglie d'autunno (Silvia Marcarini)

giovedì 18 aprile 2019

Un anello speciale?

Domenica 14 aprile nel programma della BBC 'The Antiques Roadshow' si è parlato di un anello all'interno del quale è ben visibile l'incisione 'Charlotte Brontë'. E' stato ritrovato in una casa rimasta a lungo abbandonata dopo la morte del proprietario e chiuso in una scatola ben sigillata. 
Si tratta con tutta probabilita' di un anello di lutto sul quale, com'era d'uso nel periodo vittoriano, sono intrecciati capelli di color castano, presumibilmente proprio di Charlotte. E' stato valutato 20.000 sterline!




mercoledì 20 marzo 2019

Nuove pubblicazioni Brontë

Al Salone della Cultura di Milano 2019 la casa editrice Kimerik ha recentemente presentato con successo il libro

'Il mondo di Emily Brontë'  
di Francesca Santucci, 

 (saggi, recensioni, traduzioni, poesie, drabbles e racconti)



martedì 12 marzo 2019

Addio a Franca Gollini

    E' triste ma doveroso annunciare la triste dipartita di Franca Gollini Tiezzi, che fu referente della Bs Italiana per venti anni, dal 1995 al 2015. Sempre attiva e presente negli incontri da lei stessa organizzati in tutte le grandi città italiane, diede impulso e coordino' i vari soci quando ancora non esistevano i social network e si faceva uso di telefono e carta stampata. Si reco' spesso anche a Haworth per partecipare ai Meeting annuali della BS. Ricordiamo in particolare l'incontro BS di Firenze del 2001, ma anche quelli a Bologna, Roma, Napoli e Milano. (vedi la pagina 'Storia della Sezione Italiana della BS).


lunedì 28 gennaio 2019

Un articolo su 'La Repubblica'



Il 24 gennaio su 'La Repubblica' è stato pubblicato a pag. 28 un articolo di Pietro Citati dal titolo 'La vita Segreta delle Sorelle Tempestose', verso il quale la prof.ssa De Leo, in qualità di referente Bs, avanza le seguenti obiezioni:


1) Emily non scrisse il suo unico romanzo 'morendo', come riportato all'inizio dell'articolo


2) E' inesatto parlare di Emily come 'secondogenita', come riportato nella didascalia dell'ampia immagine. L'autore considera solo le tre sorelle conosciute ma dimentica gli altri componenti consanguinei della famiglia.


3) nella formazione psicologica e nella breve vita di Emily a cui si accenna non si fa minimamente menzione al fratello Branwell, la cui esistenza ebbe un ruolo importantissimo per tutta la famiglia, sconvolgendone gli equilibri.

4) il contenuto di 'Cime Tempestose' viene etichettato nella didascalia dell' immagine come 'variazione sul tema del male', a cui segue nell'articolo un'ampia e opportunamente giustificata spiegazione. L'illustre Citati però non prevede, da parte di Emily, alcuna 'apertura' verso il 'Bene' e non contempla per nulla il ripristino della pace, come invece si evince chiaramente e inconfutabilmente dal finale del romanzo.




venerdì 14 dicembre 2018


La chiesa di  Haworth risplende già di luci e decorazioni natalizie. 
Merry Christmas!

giovedì 8 novembre 2018

Nuova pubblicazione BS!

    Ecco finalmente la nuova pubblicazione della Brontë Society, appena arrivata dal Brontë Parsonage Museum. L'elegante libro dalla copertina rigida intitolato The Lost Manuscripts contiene i saggi inediti di cinque note studiose brontëane riguardanti il recente e casuale ritrovamento (nel 2015) di due brevi manoscritti giovanili di Charlotte in un volume appartenuto alla madre delle Brontë e salvato da un naufragio.



    Inseriti di conseguenza nella pubblicazione sono proprio i testi dei manoscritti con relativo commento e numerose immagini degli stessi. La loro traduzione in lingua italiana sarà presto curata dalla referente Bs per l'Italia e inserita nell'antologia 'Brontëana VIII' in uscita a maggio 2019